STAGIONE 1939/40

Condividi su

CAMPIONATO SERIE B – GIRONE III e SERIE B – CATEGORIA G.I.L.

LE SQUADRE

GUF LIVORNOG.F. LIVORNO
BALESTRIERI MARIOBAGNOLI PIERO
BEDINI VITTORIOBOSSI GIULIANO
BELLINI ALDOBRUNETTI LUIGI
CROVETTI FRANCOCHIMENTI GIORGIO
GALLINARI ANGIOLINODAMIANI ALBERTO
ORLANDINI IVOFABBRI MARINO
ROVETTI DOMENICOFORMIGLI OTELLO
RUSSO EGISTO “BIBI”LO CONTE GILBERTO
VITTI RENATONERI PIERO
ALL.: BRUNO MACCHIAPICCHI LEO
PULITI PIERO
SUSSI GOFFREDO
ALL.: AMEDEO TASSINI

I RISULTATI

ANDATA

GUF LIVORNOvsGuf Cagliari54-19
Guf FirenzevsGUF LIVORNO13-12
GUF LIVORNOvsDop. Mater.32-22
Guf SienavsGUF LIVORNO15-16

RITORNO

Guf CagliarivsGUF LIVORNO11-15
GUF LIVORNOvsGuf Firenze26-24
Dop. MatervsGUF LIVORNO23-27
GUF LIVORNOvsGuf Siena40-19

LA STAGIONE

CORONATO IL GRANDE SOGNO

Sul campo del dopolavoro “Metallurgica”, al termine di un triennale periodo di intensa attività sportiva (GIL e GUF), i cestisti universitari guadagnano l’accesso alla Divisione Nazionale di Serie A. Per i livornesi la giusta ricompensa al certosino impegno arriva la termine di combattutissimi spareggi. Salgono sia Livorno che Napoli, restano invece Torino e Monfalcone.

CATEGORIA G.I.L. RISPETTATI I PRONOSTICI

Tutto come da copione per la squadra dei Giovani Fascisti. Si classificano al secondo posto nel proprio girone dietro la squadra di Bologna. I campioni d’Italia saranno quelli di Trieste.

GRANDI ANCHE LE DONNE

Inizia l’attività della pallacanestro labronica in gonnella. Nasce infatti la C.F. Livorno. Già dalle prime uscite si toglieranno grandissime soddisfazioni.